Cosa vedere ad Amsterdam

Nominata Patrimonio Mondiale dell’Umanità, capitale dei Paesi Bassi, la città di Amsterdam è uno dei centri rinascimentali più importanti in tutta Europa. Dopo secoli di modifiche, il nome Amsterdam prese la sua forma attuale dal nome del fiume Amstel che attraversa la città, e Dam che in olandese significa diga. Scopriamo le meraviglie che la città offre!

PIAZZA DAM

Il cuore della città è proprio piazza Dam che dista 5 min a piedi dalla stazione. Tra il traffico delle biciclette, delle auto e dei tram si trovano il Palazzo Reale (Koninklijk Paleis) di facciata neoclassica, oggi residenza della regina nei suoi soggiorni in città, e il Nationaal Monument, obelisco in pietra, alto 22 m, dedicato alle vittime della Seconda Guerra Mondiale. Si trova anche la Chiesa Nuova (Nieuwe Kerk) in cui oggi dal 1841 vengono incoronati i sovrani olandesi ed è sede di numerose mostre. Qui troviamo anche il famoso museo delle cere Madame Tussauds uno tra i 4 presenti in Europa.

Palazzo Reale, Piazza Dam - Amsterdam
Palazzo Reale, Piazza Dam – Amsterdam

MUSEO VAN GOGH

Prima sogno i miei dipinti, poi dipingo i miei sogni.” Vincent Van Gogh. Ecco che Amsterdam dedica un intero museo al pittore olandese Vincent Van Gogh. E’ possibile ammirare i più noti dipinti del pittore post-impressionista più famoso. Non è solo un museo, ma un’immersione nelle tappe fondamentali della vita di Van Gogh, con i suoi diversi stati d’animo di una vita travagliata, varia e caratterizzata dal dolore e dalla malattia. Si possono ammirare i ritratti composti nei primi anni della sua carriera, altre opere importanti come I Mangiatori di Patate, una versione de I GirasoliCampo di Grano con Volo di Corvi.. Si trova nel Museumsplein, la piazza in cui si trovano i principali musei e la famosa scritta “I amsterdam”.

TOUR DEI CANALI e QUARTIERI

Un imperdibile paesaggio è quello tipico della città di Amsterdam tra i canali e le casette tradizionali a bordo di un barca o battello, su una bicicletta o semplicemente a piedi. Non per niente è conosciuta anche come la “Venezia del Nord” con gli affascinanti e romantici canali. Da visitare il quartiere di Jordaan, con le boutique di antiquari e artisti locali. Nell’entroterra di questi canali troviamo il red light district (quartiere a luci rosse) e lungo le vie coffee shops a volontà.

Canale Amsterdam
Canale Amsterdam

LA CASA DI ANNA FRANK

Un memoriale luogo da visitare è la casa di Anna Frank, simbolo degli orrori della Seconda Guerra Mondiale. E’ possibile oltrepassare la libreria che nascondeva la famiglia Frank dalla persecuzione dei nazisti e rivivere le emozioni e i momenti vissuti dalla ragazzina ebrea dalla lettura del suo diario.

IL MERCATO DEI FIORI.

Un simbolo tipicamente olandese sono i tulipani. In particolare ad Amsterdam troviamo il cosiddetto mercato dei fiori, Bloemenmarkt. Si tratta di tante bancarelle, una dopo l’altra, che galleggiano sull’acqua, sul canale Singel, completamente piene di fiori di tutti i tipi, non solo tulipani.

Mercato dei Fiori, Bloemenmarkt - Amsterdam
Mercato dei Fiori, Bloemenmarkt – Amsterdam

ZAANSE SCHANS

Da Amsterdam vale la pena fare un salto a Zaanse Schans a nord della città conosciuta per i famosi mulini a vento e i meravigliosi prati di tulipani. Zaanse Schans, lungo l’omonimo fiume Zaan, si trova a Zaandam, ad appena venti chilometri da Amsterdam. 250 anni fa vi erano 600 mulini a vento a differenza della decina che vi sono attualmente a formare il museo all’aperto visitato ogni anno da migliaia di persone. Questa era la zona di maggiore produzione industriale; infatti la forza del vento era sfruttata dai mulini per frantoi, segherie, per macinare i minerali come coloranti per le vernici, per preparare il cemento, ma anche per alcuni alimenti tra cui la mostarda e il cacao. E’ possibile passeggiare tra i mulini e tra le graziose case in legno tradizionali del posto e visitarne alcuni al loro interno. Vi sono altri negozi che vendono zoccoli in legno, anch’essi tipici dell’Olanda, souvenir vari e altri che vendono prodotti del posto come il formaggio tipico olandese.

Zaanse Schans - Mulini a Vento
Zaanse Schans – Mulini a Vento

Lascia un commento